L’oro, un metallo raro?

L’oro, un metallo raro?

È facile immaginare che l’oro sia un elemento molto raro sulla Terra. La nozione di preziosità associata all’oro sembra implicare che esso sia particolarmente raro. Tuttavia, anche se è vero che è raro, non è affatto l’elemento più raro del pianeta. Se l’oro è così prezioso, è senza dubbio dovuto alle condizioni necessarie per poterlo estrarre dalle viscere della Terra e per le sue qualità intrinseche.

Quanto oro si estrae all’anno sulla Terra?

La quantità di oro puro che l’industria mineraria estrae ogni anno potrebbe sorprenderti. Si stima che ogni anno le miniere d’oro nel mondo riescano a estrarre più di 1,555,000 kg del metallo prezioso. Riesci a immaginare questa quantità? Sapendo che il volume di un litro rappresenta un cubo da 10 cm per lato, e che l’oro pesa 19.3 kg al litro, tutto l’oro prodotto nel mondo in un anno equivale a un cubo da 4.3 metri per lato. Imponente, ma comunque abbastanza facile da immaginare.

Ora, prendiamo la calcolatrice per stimare il prezzo di questo cubo di oro moltiplicandone il peso con il prezzo attuale dell’oro, che può essere trovato in qualsiasi negozio di acquisto dell’oro!

Tutto l’oro del mondo

Se ai giorni nostri si estrae così tanto oro ogni anno, in passato non è sempre stato così e, in media, possiamo dire che la produzione annuale di oro negli ultimi due secoli è stata di 1400 tonnellate. Ma attenzione, si tratta solo di un media! Questa cifra sembra importante, ma ci permette di prendere in considerazione anche le estrazioni eseguite durante i secoli precedenti che non avevano ancora raggiunto i livelli permessi dalla rivoluzione industriale. In generale, gli umani hanno quindi prodotto 280mila tonnellate di oro. Il World Gold Council stima che l’oro esistente, che sia in forma di gioielli, monete, lingotti o nell’industria, ammonti a circa 197mila tonnellate.